Come schiarire i capelli in modo naturale? Le alternative alla tinta!


7 aprile 2018

Come schiarire i capelli in modo naturale? Sicuramente ve lo sarete chieste almeno una volta per riuscire a rendere i capelli più luminosi senza dover ricorrere alla tinta. Allora scopriamo insieme come poter schiarire i capelli e quali sono i migliori prodotti completamente naturali.

Schiarire i capelli con il succo di limone

schiarire i capelli

Per schiarire i capelli con il succo di limone bisogna preparare una miscela molto semplice e ottimale per ottenere dei riflessi chiari come quelli che si ottengono d’estate al mare.

Per preparare il succo, prendete dei limoni molto freschi e uno spremiagrumi manuale o elettrico, e cercate di estrarre il succo di almeno tre o quattro limoni, anche di più se hai i capelli lunghi.

Per rendere i colpi di sole ancora più evidenti potete scegliere di utilizzare anche la cannella, questi gli darà un effetto leggermente ramato. Se invece preferite avere solo l’effetto schiarente allora impiegate solo il limone.

Dopo aver estratto il succo del limone, vi servirà una bottiglia con dosatore spray. Usate un flacone nuovo e mai utilizzato, altrimenti i residui di prodotti chimici potrebbe rovinare i vostri capelli.

Adesso inserite il succo di limone nel flacone e aggiungete l’acqua. Di solito dovrete utilizzare un parte di acqua per due parti di succo di limone. Una volta unito il succo di limone all’acqua, mescolate il tutto e iniziate a spruzzare la soluzione sulle ciocche che volete schiarire.

Essendo uno schiarente naturale, si consiglia di applicare la miscela, dopo di ché prendete una cuffia e poi lasciate agire la miscela per tutta la notte. Al mattino lavate i capelli con uno shampoo e un balsamo alla camomilla per esaltare al meglio le ciocche schiarite.

Come schiarire i capelli con la camomilla

Per schiarire i capelli con la camomilla. Bisogna innanzi tutto prendere i fiori di camomilla secchi e non le bustine che non permettono di ottenere l’effetto schiarente che si desidera. Poni i fiori di camomilla in infusione per una quindicina di minuti. Adesso togliete i fiori e lasciatela diventare tiepida, dato che bisognerà applicarla direttamente sui capelli.

Adesso se desiderate schiarire tutti i capelli, ponete la camomilla in una coppa o in una bacinella, e ponete il capo all’interno per riuscire a bagnare sia le chiome sia il capo.

Dopo aver bagnato il capo per 5 minuti in infusione, dopo di ché lasciate agire la camomilla per un’ora prima di lavare i capelli con balsamo e shampoo alla camomilla. Se volte invece schiarire solo delle ciocche allora dovrete porre la camomilla in un flacone con lo spray per riuscire a ottenere un effetto simile ai colpi di sole o alle meches.

Come schiarire i capelli con il miele

Per schiarire i capelli con il miele è necessario mescolare il miele con l’acqua in una ciotola. Versate un cucchiaio di miele per ogni 240 ml di acqua e usa una frusta per amalgamare tutti gli ingredienti.

Il miele riesce a schiarire i capelli, poiché una volta esposto all’aria questo libera il perossido di idrogeno che è in grado di rendere i capelli più chiari.

Dopo aver preparato la miscela potete usare il pennello per creare dei colpi di sole, invece dovete versare l’intero composto per schiarire tutti i capelli. Lasciate il composto agire per una notte, o per un paio d’ore per un risultato più soft.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *