Capelli grassi: cause, sintomi e i migliori rimedi naturali


3 marzo 2018

I capelli grassi sono uno dei disturbi che più può danneggiare l’immagine della donna. I capelli grassi portano l’acconciatura a rovinarsi velocemente, questi sembrano sempre disordinati e dopo averli lavati i capelli risultano pochi giorni dopo appiccicosi e sporchi.

Il sebo che intacca i capelli creano una specie di patina grassa sui capelli che poi diventano sempre più oleosi, man mano che passano i giorni.

Quali sono le cause dei capelli grassi?

Le cause dei capelli grassi sono diverse, spesso questi producono molto sebo a causa di alcune malattie che portano a una sovraproduzione di olii grassi.

I disturbi principali che possono causare i capelli grassi sono:

  • gastrite e disturbi digestivi
  • disturbi alimentari
  • assunzione di farmaci
  • strees e ansia
  • problemi ormonali
  • dermatiti
  • iperidrosi

Oltre ai problemi medici e di salute, i capelli grassi possono essere anche un fattore ereditario o alimentare. Ad esempio un’alimentazione sbagliata, a base di alimenti ricchi di grassi. Infine, il sebo potrebbe essere causato anche da un eccesso di prodotti cosmetici utilizzati sui capelli, come ad esempio: shampoo troppo agressivi, eccesso di balsamo, troppe colorazioni, tinte e decolorazioni, e altri trattamenti che rovinano la salute del capelli.

 

Infine, il sebo potrebbe essere causato dall’iperidrosi, cioè una sudorazione eccessiva nella zona del capo che porta alla formazione del sebo.

 

Quali sono i sintomi dei capelli grassi?

capelli grassi

I capelli grassi si presentano con una patina lucida, questi non diventano bagnati ma portano la cute a irritarsi e sbiancarsi. I capelli sembrano proprio secernere dell’olio sul cuoio capelluto, mentre le punte tendono ad essere secche.

I capelli grassi, spesso sono accompagnati anche dalla forfora, ossia quei puntini bianchi che si annidano tra i capelli e che portano arrossamento e prurito.

Infine, un altro sintomo dell’eccesso di sebo potrebbe essere anche l’acne che si presenta sul viso.

I rimedi naturali per i capelli grassi

Quali sono i rimedi naturali d’adottare i capelli grassi? Innanzi tutto bisogna utilizzare uno shampoo che non sia aggressivo e che non contenga siliconi e parabeni. Scegliere uno shampoo naturale è certamente la scelta migliore per chi soffre di eccesso di sebo sulla cute.

Gli shampoo naturali migliori sono quelli che presentano ingredienti come l’edera, l’ortica o il ginepro, anche quelli a base di catrame e zolfo possono aiutarvi a eliminare il sebo in eccesso.

Lo shampoo può essere anche creato in casa, per esempio è possibile prendere lo shampoo neutro naturale, che di solito viene venduto nelle erboristerie, questo poi va sciolto e infine si aggiungono ingredienti come: infuso di betulla, rucola o ginepro, per eliminare il problema causato dal sebo in eccesso.

Oltre a scegliere uno shampoo naturale e delicato ricordatevi anche di: evitare i cibi eccessivamente grassi, optare per delle maschere all’argilla arricchite da succo di pompelmo o limone. Infine evitate di tingere i capelli, decolorarli o trattarli con prodotti per lo stiraggio o la permanente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *