Come eliminare le doppie punte: 5 consigli utili


10 febbraio 2018

Le doppie punte sono un’anatema che ancompagna tutte le donne. Quando queste diventano troppo evidenti e non si sopportano più, provvediamo a tagliare i capelli.Però ci sono anche altri metodi che possiamo applicare affinché le doppie punte non diventi insostenibile.

Lo shampoo aggressivo, la piastra, phon e i trattamenti eccessivi sono una delle cause principali delle doppie punte.

Quindi come riuscire a ottenere una chioma bella e senza doppie punte? Scopriamolo insieme!

Come eliminare le doppie punte: partiamo da zero!

Prima di utilizzare i nostri consigli per riuscire ad eliminare le doppie punte e rendere la chioma più sana e gestibile è necessario tagliare i capelli. Vai da una professionista e chiedi di sfoltire la chioma e tagliare le doppie punte, in questo modo potresti riuscire ad eliminare le punte secche che ormai non possono essere più recuperate e che prevedono necessariamente un taglio.

Scegli prodotti naturali e poco aggressivi

capelli doppie punte

In commercio molti shampoo e balsami proposti sono troppo aggressivi e contengono siliconi, parabeni e solfati. Per riuscire a mantenere i capelli sani e le doppie punte lontane dalla tua chioma, devi usare dei prodotti specifici con ingredienti naturali. Ormai in commercio esistono tantissimi shampoo e balsamo completamente naturali, a base di erbe, frutti, essenze e olii.

Trattamenti alla cheratina

I trattamenti alla cheratina sono ideali per rendere la chioma e i capelli più sani e forti. La cheratina è il componente principale della struttura dei capelli. La cheratina è necessaria per riuscire a migliorare la struttura dei capelli e dell’intera chioma. Inoltre, grazie alla cheratina è possibile eliminare le doppie punte, rendere la chioma più brillante e più voluminosa.

Usa poco la piastra e il phon

La piastra e il phon sono i peggiori nemici dei capelli. Naturalmente per ottenere lo styling che desideriamo ne abbiamo bisogno, ma non bisogna abusarne. Innanzi tutto, prima di usare il phon, cerca di asciugare i capelli naturalmente aiutandoti con un asciugamano. Dopo di ché potrai usare il phon per asciugare i tuoi capelli, la piastra possibilmente dovrebbe essere impiegata non più di una volta a settimana. Inoltre, imparando a utilizzare bene il phon e la sua funzione a freddo è possibile ottenere una piega impeccabile anche senza la piastra.

Usa le spazzole naturali

Le spazzole con i denti di plastica, tendono a spezzare i capelli e aumentano le doppie punte, per questo motivo sarebbe meglio scegliere di utilizzare delle spazzole con le setole naturali. Le setole naturali infatti, trattano meglio i capelli, questi non si spezzano e la salute delle punte viene preservata. Le spazzole con setole naturali inoltre sono più delicate, ma al contempo riescono a pettinare i capelli in modo migliore rispetto ai normali petti con denti di plastica. Se invece avete i capelli ricci, allora dovreste utilizzare un pettine a denti molto larghi e in questo caso vanno bene anche quelli in plastica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *