Come rinforzare le unghie: la guida completa


17 marzo 2018

Se vi state chiedendo come rinforzare le unghie, in quest’articolo troverete una guida completa per la cura delle unghie e per renderle finalmente forti e in grado di sopravvivere alla sfaldatura.

Prima di sapere quali sono i metodi per rinforzare le unghie fragili, vogliamo darvi alcuni consigli che vi permetteranno di far durare le unghie lunghe per diverso tempo, senza il rischio di spezzarle.

Come rinforzare le unghie: buone abitudini da seguire

come rinforzare le unghie

 

Spesso non ci rendiamo conto di maltrattare le nostre unghie con le attività quotidiane, oppure dimenticando di utilizzare i guanti quando facciamo le pulizie giornaliere.

Quando si pulisce la casa non bisogna mai mettere costantemente le mani sotto l’acqua e bisogna utilizzare sempre i guanti che non solo proteggono le mani dagli agenti chimici, ma anche le unghie!

Oltre ai detersivi bisogna porre molta attenzione anche ai saponi che si utilizzano per lavare le mani, è meglio evitare di usare quelli che contengono alcol, e bisogna invece preferire detergenti naturali a base di aloe, olio di oliva ecc…

Le unghie spesso si spezzano a causa di una scarsa idratazione, le unghie sono un’indicatore del nostro benessere fisico, quindi è necessario seguire sempre una dieta sana ed equilibrata, ma anche bere molta acqua e the verde per riuscire ad aumentare il nostro livello d’idratazione.

Evitare lo smalto per un po’ di tempo. Se avete le unghie fragili dovreste evitare di fare semipermanente e ricostruzioni gel per un po’ di tempo, e anche il tradizionale smalto dovrebbe essere sostituito da un rinforzante. Quando le unghie si saranno riprese completamente potrete ritornare ad adornare le vostre unghie.

Come rinforzare le unghie: tutti i rimedi

Dopo averti spiegato come rinforzare le unghie evitando comportamenti errati, ecco i nostri consigli per riuscire a renderle più forti e pronte a crescere senza spezzarsi.

Tra i rimedi naturali migliori per riuscire a rendere le unghie forti ci sono alcuni ingredienti come: l’olio di cocco, l’olio di Argan o il limone. Tutti questi ingredienti possono essere utilizzati come agenti idratanti. Basterà utilizzarli almeno due volte al giorno e lasciarli penetrare all’interno delle unghie, e agire a lungo. Un altro alleato naturale è sicuramente l’olio di oliva, anche se questo tende a macchiare per questo motivo è meglio impiegare gli altri sopradescritti.

Quando le unghie si sfaldano o si rovinano costantemente il problema potrebbe essere anche una carenza di vitamina B, per questo motivo sarebbe meglio pensare di prendere un’integratore di vitamina B. Grazie a questa vitamina, è possibile infatti migliorare sia lo stato delle unghie sia quello dei capelli.

Evitare gli smalti tradizionali, il gel o il semipermanente è necessario se si desidera nutrire le unghie e renderle davvero forti a lungo. Quindi dovreste scegliere di applicare uno smalto rinforzante, questi sono prodotti da innumerevoli case cosmetiche e permettono di rendere le unghie più forti e anche protette dagli agenti esterni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *