Come attenuare le smagliature: i migliori rimedi naturali!


23 febbraio 2018

Le smagliature intaccano la pelle quando si dimagrisce improvvisamente, quando s’ingrassa o nel momento in cui si affronta una gravidanza. Le smagliature sono un effetto della perdità di elasticità della pelle, nel momento in cui questa si espande eccessivamente o si riduce, inevitabilmente ne risente l’elasticità.

Quando l’elasticità della pelle viene compromessa ecco che compaio le smagliature, delle ciccatrici più o meno grandi che variano di colore a seconda del grado di formazione e del tempo che passa dalla loro comparsa. Inizialmente le smagliature sono rosse e sottili (1 grado), dopo iniziano a diventare sempre più grandi e rossastre (2 grado) infine diventano perlacee e sempre più simili a delle ciccatrici (3 grado).

Le smagliature sono difficili se non impossibili da eliminare, perché queste si annidano nello strato intermedio della pelle. In molti per le ciccatrici di terzo grado scelgono la tecnologia laser per eliminare questo problema estetico. Però se si interviene sulle smagliature di 1 grado è possibile riuscire ad attenuarle e migliorare l’elasticità della pelle. Scopriamo insieme quali sono gli ingredienti naturali utili per attenuare le smagliature.

1-Patate per attenuare le smagliature

attenuare le smagliature

L’amido e le proprietà contenute all’interno della patata sono in grado di rigenerare le cellule e di rendere la pelle nuovamente morbida e più elastica. Per utilizzare le patate al fine di eliminare le smagliature, bisogna frullare le patate crude in un frullatore, o creare un estratto attraverso uno specifico estrattore di succo. Una volta che avrai ottenuto il succo di patata prendete una spugna pulita e usate questo per applicarla sulle zone del corpo che sono state colpite dalle smagliature. Utilizzate il succo di patate tutti i giorni, lasciate agire per mezz’ora e poi risciacquate la pelle con acqua fredda.

2-Albume d’uovo

Al secondo posto, gli albumi d’uovo contengono proteine e amminoacidi che possono riuscire a penetrare nella pelle e ridurre le smagliature. Per utilizzare gli albumi d’uovo dovrete montarli a neve, e poi applicarli sulle smagliature con un  pennello. Lasciate agire l’albume montato dell’uovo per almeno mezz’ora e infine risciacquate la pelle con acqua fredda.

Olio di cocco, mandorle e d’oliva

Gli olii naturali sono perfetti per riuscire a rendere la pelle del corpo più elastica e per eliminare le smagliature di primo grado, ma anche per prevenirle. Per prevenire le smagliature, infatti, si consigli sempre di utilizzare uno di questi olii naturali sulle zone critiche. Durante una gravidanza la pelle tende ad estendersi sino al limite e così questa si smaglia e si perde elasticità. Per evitare che le smagliature sovvengano, si consiglia di applicare una o due volte al giorno: l’olio di cocco, mandorle e oliva, a seconda di quello che preferite.

Se le smagliature di primo grado, sono già presenti sulla pelle, allora potrete mescolare l’olio di cocco con l’olio di mandorle in parti uguali, e applicarli sulla pelle due volte al giorno, la prima volta al mattino e la seconda volta prima di andare a dormire. Applicate l’olio e lasciatelo penetrare a fondo praticando un massaggio con leggera pressione sulle smagliature.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *